La nostra Storia

Ospitato nella stazione ferroviaria dell'omonimo paese, situata in frazione Baraggia, il Museo Ferroviario di Suno è il frutto della passione di un gruppo di Ferroamatori e Fermodellisti.

Dopo molti anni di incartamenti burocratici, tanta pazienza e l'arrivo di nuovi volontari, finalmente il 25 Aprile 2013 il Museo apre le sue porte al pubblico. 

Il Museo Ferroviario di Suno è prevalentemente storico e al suo interno, sono esposti numerosi reperti da poter ammirare, spaziando da lampade e documenti a divise e cappelli.

Il Museo si impegna, a rendere il più possibile la visita fruibile e interattiva, facendo anche "toccare con mano" alcuni oggetti esposti.

Nelle varie sale del museo sono presenti piccoli diorami o plastici mentre al piano terra è presente  una sala dedicata al modellismo con l'esposizione del plastico sociale e numerosi modelli.

Il Museo è un luogo di incontro e confronto tra appassionati e non; ci si può soffermare a rivivere il viaggio sulle panche di legno della terza classe di una vecchia vettura centoporte nell'ambiente appositamente ricreato all'interno del Museo e/o si può gustare un caffè in compagnia mentre ci si prova una cappello da ferroviere da acquistare nella nuova area shop-cafè.
Da qualche mese, è possibile provare a guidare un treno utilizzando il gioco di Microsoft Train Simulator in un angolo del piano superiore.

E' un Museo vivo ed in continua evoluzione, da visitare più volte per poter, di volta in volta, cogliere le novità.

E' nostra intenzione preservare quanto più materiale sia possibile per poter trasmettere la storia e la cultura ferroviaria.

Le date di apertura e gli orari sono alla sezione calendario con possibilità di organizzare la visita in una data a scelta su appuntamento.

Il Museo è aperto a tutti, appassionati, curiosi da soli o in gruppi, scolaresche e associazioni.

Un caloroso benvenuto va a chi desidera partecipare in modo attivo allo sviluppo del museo o un grande grazie a chi desidera fare una donazione o un lascito.

L'ingresso è totalmente gratuito, tuttavia è possibile contribuire con una piccola offerta per sostenere questo progetto a carico dell'Associazione No Profit Ferroamatori Sunesi e Fermodellisti Sunesi.

Per maggiori informazioni clicca QUI.